AREA LOGISTICA

LOG01 – CONTROLLARE E MISURARE LE PERFORMANCE LOGISTICHE: la progettazione degli indicatori di prestazione

Durata:
16 ore – 2 giornate
edizione a calendario: da definire
Destinarati Imprenditori, responsabili della logistica, responsabili acquisti, responsabili di produzione, responsabili customer service e spedizioni, controller
Finalità: Il corso è finalizzato a:acquisire la capacità di definire reali obiettivi produttivi sulla base dell’effettiva capacità produttiva;acquisire le competenze e le tecniche specifiche per individuare e calcolare l’efficienza e l’efficacia delle attività produttive e programmare le risorse necessarie ed i carichi produttivi;essere in grado di riconoscere gli scostamenti produttivi rispetto a quanto pianificato, ed individuare le necessarie azioni correttive e di miglioramentovalutare le prestazioni del sistema logistico complessivo (acquisti, distribuzione, livello di servizio al cliente, costi complessivi)
Metodologia: Lezioni frontali interattive, esercitazioni e simulazioni, applicazioni pratiche, analisi di casi

LOG02 – Migliorare le prestazioni del sistema di distribuzione fisica ai clienti (costo/servizio)

Durata:
24 ore – 3 giornate
edizione a calendario: da definire
Destinarati Imprenditori, responsabili della logistica, del customer service, responsabili commerciali e di marketing , responsabili di produzione, controller
Finalità: Definire le componenti del servizio al cliente, inquadrandole nelle più generali politiche commerciali in armonia con le scelte strategiche dell’azienda.Analizzare gli elementi logistici del servizio e definire modelli d’intervento per un’efficace offerta.Offrire strumenti di controllo e di monitoraggio delle prestazioni, analizzando il rapporto costo/utilità del servizio.Definire le variabili fondamentali della distribuzione fisica.Analizzare i modelli di base per la progettazione, la gestione ed il controllo delle prestazioni delle reti distributive.Sottolineare l’importanza della corretta integrazione fra politiche commerciali e politiche distributive
Metodologia: Spunti di riflessione, confronto tra partecipanti, applicazioni pratiche, analisi di casi reali particolarmente significativi, testimonianze di aziende significative

LOG03 – AFFIDARE LA LOGISTICA A TERZI:come trasformare un vincolo in opportunità per le piccole e medie imprese

Durata:
24 ore – 3 giornate
edizione a calendario: da definire
Destinarati Imprenditori e responsabili della logistica e del customer service, responsabili amministrativi, responsabili commerciali e marketing
Finalità: Le richieste dei clienti sono sempre più complesse ed articolate. L’interesse per l’affidamento a terzi di delle attività logistiche dell’azienda è in costante sviluppo, l’offerta di servizi professionali affidabili le PMI si è finalmente sviluppata anche in Italia. La capacità di valutare correttamente nel proprio contesto strategico i vantaggi, ma anche i potenziali pericoli e la capacità di gestire al meglio tutte le fasi del processo per la realizzazione di progetti di outsourcing, rappresentano un irrinunciabile vantaggio competitivo anche nel contesto delle Piccole e medie imprese. Il seminario si propone di offrire un quadro organico dei cambiamenti in atto, al fine di aiutare il management delle PMI a individuare le scelte più valide
Metodologia: Spunti di riflessione, confronto tra partecipanti, applicazioni pratiche, analisi di casi reali particolarmente significativi, testimonianze di aziende significative

LOG04 – LA GESTIONE DELLA LOGISTICA ATTRAVERSO LE NUOVE TECNOLOGIE INFORMATICHE: l’evoluzione dell’information technology per la gestione della supply chain

Durata:
8 ore – 1 giornata
edizione a calendario: da definire
Destinarati Imprenditori, responsabili della logistica, responsabili acquisti, responsabili di produzione, responsabili customer service e spedizioni, controller responsabili s.i
Finalità: Affrontare in modo organico l’impatto delle tecnologie informatiche nella gestione della supply chain;Approfondire i vari aspetti legati alle innovazioni e dei possibili scenari futuri;Analizzare i sistemi e le metodologie per il controllo delle prestazioni della supply chainIndividuare le fasi legate alla costruzione di un sistema per il monitoraggio della supply chain coerentemente con le strategie aziendaliValutare le applicazioni informatiche nelle varie aree del sistema logistico aziendale
Metodologia: Spunti di riflessione, confronto tra partecipanti, applicazioni pratiche, analisi di casi reali particolarmente significativi, testimonianze di aziende significative